Home / Track Record / A.B.P. Nocivelli
30 Mar 2021

A.B.P. Nocivelli /30.03.2021

In data 26 marzo 2021 ABP Nocivelli S.p.A. ha ottenuto l’ammissione alle negoziazioni delle azioni ordinarie su AIM Italia, sistema multilaterale di negoziazione organizzato e gestito da Borsa Italiana.
L’inizio delle negoziazioni è avvenuto in data 30 marzo 2021.

Integrae SIM ha agito in qualità di Nomad, Global Coordinator e Specialist dell’ Emittente.

Il controvalore complessivo raccolto è pari a oltre 11 milioni di euro rinveniente dal collocamento, al prezzo di 3,20 euro ciascuna, di complessive 3.450.000 azioni ordinarie, di cui, alla data di inizio delle negoziazioni, 3.050.000 di nuova emissione e 400.000 azioni collocate nell’ambito dell’esercizio dell’opzione di over allotment concessa dall’azionista di riferimento della Società a Integrae Sim S.p.A.

L’attività ABP Nocivelli specializzata nella realizzazione di impianti tecnologici e nei servizi di Facility Management, leader nel settore a livello nazionale nella gran parte delle operazioni di Partenariato Pubblico Privato per la realizzazione di strutture sanitarie e ospedaliere.

Ultima Ricerca A.B.P. Nocivelli

  • BREAKING NEWS 18.05.2021

    Nel comunicato stampa del 17 maggio 2021, Nocivelli comunica l’avvenuta aggiudicazione, in Raggruppamento Temporaneo di Impresa con Siemens Healthcare e Dasit SpA, la gara per la fornitura, al laboratorio dell’Azienda Ospedaliera di Alessandria e ai laboratori (spoke) della provincia di Alessandria, dei sistemi diagnostici per l’esecuzione di esami di chimica clinica, immunometria, ematologia, coagulazione di primo livello, tossicologia e sierologia infettivologica.

    Secondo quanto comunicato, nell’ambito dei lavori di commessa, la Società si occuperà delle opere di adeguamento dei locali laboratorio e della realizzazione degli impianti.

    L’importo complessivo di gara, aggiudicata dall’RTI, è di € 28,5 mln, di cui circa € 1,2 mln riconducibili agli interventi che verranno effettuati da Nocivelli. Tali interventi inizieranno nel mese di giugno 2021 e avranno una durata complessiva compresa tra sei e dodici mesi. Ci aspettiamo che tale commessa possa generare una marginalità, in termini di EBITDA, pari a circa 20%-25%.

    Tramite comunicato stampa, l’Amministratore Delegato Nicola Turra ha dichiarato: “Accogliamo con piacere l’aggiudicazione di questa gara, sia perché ci consente di consolidarci ulteriormente nel settore sanitario, nostro core business, sia perché ci permette di contribuire, insieme a partner di elevato standing, all’ammodernamento del sistema sanitario del nostro Paese”.

    Confermiamo le nostre stime: target price €5,50, rating BUY e risk Medium.

    Leggi il pdf

Informativa
PER NOI LA TUA PRIVACY E’ IMPORTANTE pertanto ti avvisiamo che questo sito utilizza Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento). Per saperne di più a riguardo o negare il consenso ad alcuni o tutti i cookie clicca qui. La chiusura di questo banner, la prosecuzione della navigazione, il semplice “scroll” della pagina o l’accesso a qualunque sezione del sito varrà come consenso alla ricezione di tutti i Cookies elencati. Questa scelta potrà essere modificata in ogni momento attraverso il link “Cookie policy” in fondo alla pagina.