Home / Research / Breaking news / BREAKING NEWS 04.08.2022
Breaking news, Research 4 Ago 2022

BREAKING NEWS 04.08.2022

Nel comunicato stampa del 4 agosto 2022, Intred SpA, operatore di telecomunicazioni quotato da luglio 2018 su Euronext Growth Milan, annuncia che il fatturato al 30 giugno 2022, non sottoposto a revisione legale, risulta pari a € 23,00 mln, in crescita del 21,0% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.
L’incremento del fatturato è stato sostenuto principalmente dalle vendite di connessioni in fibra ottica (FTTH), per un ammontare pari a € 13,20 mln, in aumento del 47,0% rispetto al 1H21A. Si specifica che la crescita maggiore si è registrata sui servizi con canoni ricorrenti, identificabili come il core business della Società. Questi rappresentano l’86,0% del fatturato, pari a € 19,40 mln, in aumento dell’11,0%. I ricavi da prodotti e servizi “una tantum”, invece, sono aumentati del 194,0% fino a € 3,20 mln, sostenuti dal Bando Scuole. Si evidenzia, inoltre, che, all’interno del nostro ultimo report datato 4 aprile 2022, i ricavi netti stimati per il FY22E sono pari a € 47,00 mln.
A livello di infrastruttura, al 30 giugno 2022, la rete di fibra ottica di proprietà ha raggiunto 8.300 Km, con una crescita del 15,0% rispetto ai 7.300 Km del 31 dicembre 2021. Sullo stesso trend, è aumentato anche il numero degli utenti con linee dati, che tocca quota 46.000, con una crescita del 5,0%. Il churn rate sul fatturato si mantiene stabile al 4,7%.
In merito alla tipologia di clientela, la crescita maggiore è relativa alle vendite alla PA, con un aumento del 384,0% grazie al Bando Scuole il cui valore è pari a € 3,30 mln e ha permesso l’attivazione di oltre 1.700 scuole in Lombardia. Facendo seguito al comunicato del 15 giugno 2022, si cita l’aggiudicazione del Bando di Gara Infratel che permetterà l’ampliamento della copertura in oltre 1.200 scuole in Lombardia. In termini geografici, gli incrementi più significativi si sono registrati nelle province di Milano (+98,0%), Monza (+91,0%), Lecco (+77,0%), Cremona (+76,0%), Como (+73,0%) e Bergamo (+24,0%).
I risultati comunicati rafforzano la nostra view positiva sulla Società. Per questo motivo, in attesa di incontrare il management e di valutare i risultati semestrali, confermiamo le nostre stime: target price € 25,30, rating BUY e risk Medium.
Leggi il pdf

Informativa
PER NOI LA TUA PRIVACY E’ IMPORTANTE pertanto ti avvisiamo che questo sito utilizza Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento). Per saperne di più a riguardo o negare il consenso ad alcuni o tutti i cookie clicca qui. La chiusura di questo banner, la prosecuzione della navigazione, il semplice “scroll” della pagina o l’accesso a qualunque sezione del sito varrà come consenso alla ricezione di tutti i Cookies elencati. Questa scelta potrà essere modificata in ogni momento attraverso il link “Cookie policy” in fondo alla pagina.