Home / Research / Initiation of Coverage / Initiation of Coverage 15.07.2022

Initiation of Coverage 15.07.2022

Il Gruppo G.M. Leather, costituito dalla Famiglia Marcigaglia, situato ad Arzignano (Vicenza), è attivo da oltre 45 anni nel settore della concia e lavorazione pelli nel più grande distretto conciario italiano. G.M. Leather S.p.A. e la società interamente controllata SNAM S.r.l. si occupano delle attività di approvvigionamento della materia prima (pelli grezze bovine e pelli semilavorate “Wet Blue” ) e commercializzazione sia della materia prima che del prodotto finito. La società interamente controllata Genesi S.r.l., che si occupa delle lavorazioni a maggiore valore aggiunto e personalizzazione (riconcia, tintura, rifinizione, controllo qualità), permette al Gruppo di presidiare la filiera produttiva dell’industria conciaria, anche attraverso storiche relazione con alcuni partner attivi nel distretto nelle attività di lavorazione maggiormente standardizzate.

Il Gruppo, attraverso la propria attività, opera nel settore dell’industria conciaria. L’industria conciaria italiana è prima nella classifica mondiale dei maggiori produttori, con una quota in valori percentuali che ha raggiunto nel 2020 il 23% del totale globale (63% per quanto riguarda l’area UE). Il valore del mercato italiano, rapportato a quello mondiale, ha mostrato dal 2010 al 2020 un forte incremento in termini di incidenza passando dal 17,5% al 23%, con una forte accelerazione dal 2014. Le esportazioni italiane sono state pari a circa € 2,5 mld, rispetto ad un totale comprensivo del mercato domestico pari a € 3,5 mld. Il distretto veneto dell’industria conciaria ha riportato nel 2021 un valore della produzione sui livelli del 2018 in forte crescita rispetto al 2020 che era stato impattato dalla pandemia Covid-19 (+27%), e con un valore rispetto al totale italiano pari a circa il 65%. 

Data la mancanza di società comparabili, abbiamo condotto la valutazione dell’equity value di G.M. Leather sulla base della sola metodologia DCF. Il DCF method (che nel calcolo del WACC include a fini prudenziali anche un rischio specifico pari al 2,5%) restituisce un equity value pari a € 69,6 mln. Il target price è di € 6,30, rating BUY e rischio MEDIUM. 

Leggi il pdf

Informativa
PER NOI LA TUA PRIVACY E’ IMPORTANTE pertanto ti avvisiamo che questo sito utilizza Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento). Per saperne di più a riguardo o negare il consenso ad alcuni o tutti i cookie clicca qui. La chiusura di questo banner, la prosecuzione della navigazione, il semplice “scroll” della pagina o l’accesso a qualunque sezione del sito varrà come consenso alla ricezione di tutti i Cookies elencati. Questa scelta potrà essere modificata in ogni momento attraverso il link “Cookie policy” in fondo alla pagina.