Home / Research / Breaking news / BREAKING NEWS 12.07.2022
Breaking news, Research 12 Lug 2022

BREAKING NEWS 12.07.2022

Nel comunicato stampa dell’ 11 Luglio 2022, ESI SpA, Società italiana attiva nel mercato delle energie rinnovabili quotata all’Euronext Growth Milan, ha comunicato che il socio di maggioranza di ESI Integra Srl (55,80% del capitale sociale), ha sottoscritto un contratto preliminare per la cessione del 29,58% del capitale sociale a Innovatec SpA, per un corrispettivo pari a € 6,50 mln.

Innovatec SpA, società attiva nel settore dele utilities e quotata su Euronext Growth Milan, è una holding con un’offerta in ambito della sostenibilità ambientale ed efficienza energetica integrate con il ciclo dei materiali, nonché con il recupero e il riciclaggio dei rifiuti. Innovatec volendo strutturare una business unit dedicata con questa operazione, avendo rilevato un forte interesse verso il settore fotovoltaico.

L’operazione prevede la cessione da parte di Integra a Innovatec di n. 2.066.745 azioni ordinare ESI pari al 29,58% del capitale sociale, ad un prezzo per azione di € 3,145, di cui:
n. 1.455.369 azioni ordinarie ESI a fronte del corrispettivo in contanti pari a € 4,50 mln;
n. 611.376 azioni ordinarie ESI, in cambio di n. 1.000.000 azioni di nuova emissione Innovatec, per un controvalore complessivo pari a € 2,00 mln, sostanzialmente in linea con la media ponderata giornaliera dell’azione Innovatec negli ultimi sei mesi (€ 2,01).
Il Consiglio di Amministrazione di Innovatec si riunirà entro il mese di luglio 2022 per esaminare le risultanze della perizia dell’esperto indipendente nominato da Integra, in merito all’aumento di capitale con esclusione del diritto di opzione, riservato ad Integra, a servizio del pagamento del corrispettivo di azioni Innovatec.

Si evidenzia che il closing dell’operazione, previsto entro il 31 luglio 2022 è subordinato (i) all’ottenimento dell’autorizzazione dell’Euronext Growth Advisor di ESI a eseguire l’operazione in deroga all’impegno di lock-up assunto dall’azionista Integra in sede di quotazione di ESI, sciogliendo tale impegno per tutte le sue parti sottoscrittrici prima della naturale scadenza e (ii) all’ottenimento dei pareri di legge necessari per l’esecuzione dell’operazione.

Si segnala, infine, che, qualora le condizioni sospensive non dovessero avverarsi entro il termine del 31 luglio 2022, l’accordo di compravendita si intenderà sciolto per mutuo consenso delle parti.

A seguito dell’esercizio dell’opzione, la Società comunica che il proprio azionariato, per un totale di 6.986.892 azioni (100,0%) sarà così composto:
Innovatec SpA detiene 2.066.745 azioni (29,58%);
Integra Srl detiene 1.832.287 azioni (26,22%);
Exacto S.p.A. detiene 800.000 azioni (11,45%);
Il Mercato detiene 1.997.700 azioni (28,59%);
La restante parte, 290.160 azioni (4,15%), è detenuta da altri azionisti.

Il contratto preliminare conferma il percorso di crescita di ESI e rafforza la nostra view positiva sulla società. In attesa di valutare l’andamento e l’evoluzione del portafoglio ordini e le prospettive nel mercato fotovoltaico, confermiamo la nostra raccomandazione: target price € 6,00, rating BUY e risk MEDIUM.
Leggi il pdf

Informativa
PER NOI LA TUA PRIVACY E’ IMPORTANTE pertanto ti avvisiamo che questo sito utilizza Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento). Per saperne di più a riguardo o negare il consenso ad alcuni o tutti i cookie clicca qui. La chiusura di questo banner, la prosecuzione della navigazione, il semplice “scroll” della pagina o l’accesso a qualunque sezione del sito varrà come consenso alla ricezione di tutti i Cookies elencati. Questa scelta potrà essere modificata in ogni momento attraverso il link “Cookie policy” in fondo alla pagina.