Home / Insights / FOCUS SANITA’ DIGITALE – Verso una robusta digitalizzazione
Insights 11 Mag 2022

FOCUS SANITA’ DIGITALE – Verso una robusta digitalizzazione

Secondo un’indagine di McKinsey in Italia sono presenti numerose soluzioni innovative a livello di software e tecnologia.

L’indagine ha voluto approfondire il tema intervistando un gruppo di oltre mille tra medici e cittadini. Ne sono emersi quattro elementi chiave che offrono diversi spunti di riflessione:

  • la pandemia ha accelerato l’utilizzo di soluzioni di sanità digitale. Alla domanda su quanti utilizzeranno tali strumenti nei prossimi tre anni, il 75% dei medici intervistati ha risposto di essere interessato. Fra i cittadini, invece, se prima di Sars-Cov-2 solo il 31% aveva fatto esperienza di eHealth, adesso il 60% del campione dice di volerla provare;

  • la «multicanalità», risultata essenziale, e la digitalizzazione di quella parte di percorso del paziente che avviene al di fuori delle strutture sanitarie;

  • il beneficio principale nei nuovi strumenti digitali: sia i pazienti, sia i medici hanno messo al primo posto la riduzione dei tempi (attesa, viaggio, erogazione delle prestazioni). E i più convinti sono proprio i camici bianchi (73 % contro il 66% dei cittadini). Subito dopo viene l’accesso a servizi di qualità superiore (25% e 33% rispettivamente). La convenienza economica è risultata al terzo posto, seguita dall’accesso semplificato a servizi di prevenzione, flessibilità e personalizzazione della prestazione;

  • le competenze cliniche degli operatori sanitari (pubblici e privati) sono determinanti per essere fornitori credibili di soluzioni digitali: Oltre il 50% tra i medici e i pazienti ha indicato gli operatori sanitari pubblici, mentre per quelli privati la percentuale è scesa al 34% da parte dei medici. Piuttosto staccate invece gli altri soggetti: aziende emergenti tech, multinazionali tech, assicurazioni e istituzioni finanziarie, società di telecomunicazioni, società di servizi gas/energia

I titoli quotati su Euronext Growth Milan

Contesto, quello attuale, favorevole per International Care Company, società che opera nel mercato dei servizi di assistenza alla persona.

Il nostro giudizio

Sul titolo Integrae SIM ha una raccomandazione (BUY), target €6,00 (Upside Potential +268%).

Per leggere il documento completo della nostra ricerca, comprensivo delle informazioni previste dalla normativa di riferimento, clicca qui:

https://integrae.it/wp-content/uploads/2021/12/i.c.c.-10.12.2021.pdf

Informativa
PER NOI LA TUA PRIVACY E’ IMPORTANTE pertanto ti avvisiamo che questo sito utilizza Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento). Per saperne di più a riguardo o negare il consenso ad alcuni o tutti i cookie clicca qui. La chiusura di questo banner, la prosecuzione della navigazione, il semplice “scroll” della pagina o l’accesso a qualunque sezione del sito varrà come consenso alla ricezione di tutti i Cookies elencati. Questa scelta potrà essere modificata in ogni momento attraverso il link “Cookie policy” in fondo alla pagina.