Home / Insights / FINANZA.TECH – Al via il Bookbuilding
Insights 13 Dic 2021

FINANZA.TECH – Al via il Bookbuilding

Finanza.tech S.p.A., società Benefit italiana con sede a Milano, attiva dal 2012 nel settore fintech a supporto dei fabbisogni finanziari delle PMI, ha comunicato di avere presentato a Borsa Italiana la comunicazione di pre Ammissione, funzionale all’ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni e dei warrant sul mercato Euronext Growth Milan gestito da Borsa Italiana, e l’avvio del bookbuilding.

Finanza.tech opera attraverso la fornitura di servizi di mediazione creditizia e di consulenza in operazioni di finanza straordinaria e di supporto alla gestione aziendale ordinaria, avvalendosi dell’intelligenza artificiale e di una piattaforma tecnologica proprietaria.

La quotazione di Finanza.tech è finalizzata allo sviluppo della piattaforma tecnologica, all’incremento dell’organico ed allo sviluppo commerciale.

L’operazione di quotazione, prevede un aumento di capitale fino a massimi €5 milioni e una Greenshoe pari a circa il 15% dell’Offerta Pubblica di Sottoscrizione. L’ipotesi di valorizzazione di Finanza.tech è compresa in un range tra €12 milioni e €18 milioni pre-money, pari ad un intervallo di prezzo per azione ordinaria compreso tra €1,20 per azione ed €1,80 per azione.

Integrae SIM opererà in qualità di Euronext Growth Advisor e di Global Coordinator.

Finanza.tech sarà assistita anche da: RSM (Audit Firm), Simmons & Simmons (Advisor Legale), Simonelli Associati (Tax Advisor) e Fava e Associati (consulente giuslavoristico).

Informativa
Per noi la tua privacy è importante pertanto ti avvisiamo che questo sito utilizza solo Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento). Per saperne di più vai alla “Cookie policy”