Home / Insights / DOXEE – Dopo l’OPA su Piteco, cresce l’appeal speculativo nell’industria
Insights 17 Giu 2022

DOXEE – Dopo l’OPA su Piteco, cresce l’appeal speculativo nell’industria

Limbo S.r.l., società controllata indirettamente da Lillo SpA (principale azionista di Piteco), ha comunicato un’OPA volontaria sulla la totalità delle azioni ordinarie d Piteco e rappresentative del 37,98% del capitale. L’OPA è finalizzata al delisting, l’offerente riconoscerà, un corrispettivo pari a €11,25 euro per ciascuna azione. Sulla base del prezzo ufficiale delle azioni Piteco alla chiusura del 15 giugno 2022 e del prezzo medio ponderato per i volumi delle azioni nei 3 mesi, nei 6 mesi e nei 12 mesi precedenti, l’Offerta incorpora rispettivamente un premio del 23,2%, del 27,8%, del 16,5% e del 10,9%.

La motivazione sottostante l’Offerta è la stabilità dell’assetto azionario e la continuità manageriale necessarie a Piteco per poter cogliere eventuali future opportunità di sviluppo e crescita in Italia e all’estero, nonché’ un indirizzo strategico volto alla valorizzazione del business nel medio-lungo periodo.

Il titolo più esposto su Euronext Growth Milan

La notizia dell’Opa su Piteco rappresenta un contesto positivo per Doxee, PMI innovativa e multinazionale high-tech leader nell’offerta di prodotti in ambito Customer Communications Management, Digital Customer Experience e Paperless.

Sul titolo Integrae SIM ha una raccomandazione (BUY), target price €14,50 (upside potential +33%)

Per leggere il documento completo della nostra ricerca, comprensivo delle informazioni previste dalla normativa di riferimento clicca qui:

https://mcusercontent.com/f37b6d8e674d36dc39aa6f188/files/ca2ec914-975a-3e83-7973-5f2a64071085/20220404_Doxee_Update.pdf

Informativa
Per noi la tua privacy è importante pertanto ti avvisiamo che questo sito utilizza solo Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento). Per saperne di più vai alla “Cookie policy”