Home / Research / UPDATE 07.07.2022
Research, Update 7 Lug 2022

UPDATE 07.07.2022

Altea Green Power ha annunciato di aver siglato un importante accordo di co-sviluppo di sistemi di accumulo di energia elettrica di stoccaggio con la società irlandese Aer Soléir International Holdings Limited (Aer Soléir). L’accordo, già operativo, prevede la realizzazione di quattro impianti, di cui tre in Puglia e uno in Piemonte, per una potenza complessiva di 510 Mw. Si specifica che i siti, di proprietà della SPV di progetto, sono stati ceduti ad Aer Soléir ad un valore di vendita di € 5,5 mln, con incasso previsto a seguito del closing. Altea, nell’ambito dell’attività di co-sviluppo concordata, svolgerà tutti gli adempimenti necessari al completamento dell’iter autorizzativo fino al notice to proceed, e sarà remunerata per un importo previsto di circa sette volte il valore di vendita iniziale, per un totale di circa € 35,0 mln nel corso dei prossimi 4/5 anni di piano. 
Alla luce della sottoscrizione del nuovo importante contratto, modifichiamo le nostre stime sia per l’anno in corso che per i prossimi anni. In particolare, stimiamo valore della produzione FY22E pari a € 18,50 mln, con un EBITDA pari a € 8,50 mln, corrispondente ad una marginalità del 45,9%. Per gli anni successivi, ci aspettiamo che il valore della produzione possa aumentare fino a € 36,50 mln (CAGR FY21A-FY26E: 42,47%) nel FY24E, con EBITDA pari a € 13,50 mln (corrispondente ad un EBITDA margin del 37,0%), in crescita rispetto a € 2,15 mln del FY21A (corrispondente ad un EBITDA margin del 34,5%). 
Abbiamo condotto la valutazione dell’equity value di Altea Green Power sulla base della metodologia DCF e dei multipli di un campione di società comparabili. Il DCF method (che nel calcolo del WACC include a fini prudenziali un rischio specifico pari al 2,5%) restituisce un equity value pari a € 87,8  mln. L’equity value di Altea Green Power utilizzando i market multiples risulta invece pari a € 86,6 mln (con uno sconto del 10%). Ne risulta un equity value medio pari a € 87,2 mln. Il target price è pari a € 5,40 (prev. € 3,25), rating BUY e rischio MEDIUM.ti).
Leggi il pdf

Informativa
PER NOI LA TUA PRIVACY E’ IMPORTANTE pertanto ti avvisiamo che questo sito utilizza Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento). Per saperne di più a riguardo o negare il consenso ad alcuni o tutti i cookie clicca qui. La chiusura di questo banner, la prosecuzione della navigazione, il semplice “scroll” della pagina o l’accesso a qualunque sezione del sito varrà come consenso alla ricezione di tutti i Cookies elencati. Questa scelta potrà essere modificata in ogni momento attraverso il link “Cookie policy” in fondo alla pagina.