Home / Insights / DESTINATION ITALIA – Riorganizza il management
Insights 22 Ago 2022

DESTINATION ITALIA – Riorganizza il management

Destination Italia, società italiana leader nel turismo incoming di qualità e nel turismo esperienziale per tour operator e agenzie di viaggio internazionali, ha comunicato che l’ing. Dina Ravera ha rassegnato le proprie dimissioni dalla carica di Presidente del Consiglio Di Amministrazione.

L’ing. Ravera conferma però il suo personale commitment nel supportare il gruppo nel processo di crescita intrapreso dopo la quotazione, che già nel 2022 ha visto il raggiungimento di risultati positivi e in netto miglioramento rispetto all’anno precedente.

Corre il turismo di lusso

Inoltre, questa prima metà dell’anno ha evidenziato l’incremento delle prenotazioni di turisti di fascia alta provenienti dagli Stati Uniti e dall’Australia e di turisti provenienti dal Canada, dall’Olanda e dal Regno Unito, così come dagli Emirati Arabi, da Israele e da diversi paesi del Sud America. Permane la flessione delle prenotazioni provenienti dalla Russia, dovuta al conflitto bellico russo-ucraino ed alle relative sanzioni, ampiamente compensate da un portafoglio ordini bilanciato con clienti provenienti da più di 100 Paesi.

Il nostro giudizio

Sul titolo Integrae SIM ha una raccomandazione (BUY), target €2,61 (Upside Potential +142%).

Per leggere il documento completo della nostra ricerca, comprensivo delle informazioni previste dalla normativa di riferimento, clicca qui:

https://integrae.it/wp-content/uploads/2021/10/Destination-Italia-26.10.2021.pdf

Informativa
Per noi la tua privacy è importante pertanto ti avvisiamo che questo sito utilizza solo Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento). Per saperne di più vai alla “Cookie policy”