Home / Insights / SOLIDWORLD GROUP – La stampa 3D e il suo forte impatto sull’Health Care
Insights 22 Set 2022

SOLIDWORLD GROUP – La stampa 3D e il suo forte impatto sull’Health Care

Sempre più forte è l’impatto della stampa 3D nel mondo dell’Health Care, secondo i dati riportati dall’American Hospital Association cresce sempre di più la tecnologia di stampa 3D negli ospedali di tutto il mondo, soprattutto dopo la pandemia da COVID-19.

Ma quali sono i principali interventi?

Tra i principali prodotti realizzati con la stampa 3D troviamo:

  • Innesti e protesi: gli impianti dentali sono stati uno dei primi usi medicalmente approvati della tecnologia 3D. Da allora la tecnologia 3D si è sviluppata nella produzione di altri impianti complessi come il restauro delle ossa e della cartilagine con protesi che perfettamente si adattano al corpo.
  • Modelli anatomici: Le stampanti 3D possono produrre modelli anatomici estremamente accurati e dettagliati, assistendo i chirurghi nella preparazione di procedure complesse, migliorando i risultati e riducendo i costi.
  • Attrezzature mediche: La fabbricazione di dispositivi medici personalizzati – tra cui pinze, pinze, emostatici e riavvolgitori – sono tra gli usi medici più comuni per la stampa 3D. Un vantaggio chiave è che le modifiche di progettazione precise possono essere fatte rapidamente in base al feedback del chirurgo.

Il titolo di riferimento su EGM

Contesto positivo per SolidWorld GROUP principale 3D Digital System Integrator italiano nell’innovazione digitale 3D.

Il nostro giudizio

Sul titolo Integrae SIM ha una raccomandazione (BUY), target €8,65 (upside potential +304%).

Per leggere il documento completo della nostra ricerca, comprensivo delle informazioni previste dalla normativa di riferimento, clicca qui:

https://mcusercontent.com/f37b6d8e674d36dc39aa6f188/files/639ebfcc-8f6b-8e1e-191e-f22c631717a4/20220708_SolidWorld_IoC.pdf

Informativa
Per noi la tua privacy è importante pertanto ti avvisiamo che questo sito utilizza solo Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento). Per saperne di più vai alla “Cookie policy”