Home / Insights / CROWDFUNDME – Boom del Crowdfunding immobiliare nel 2022, cresce Trusters
Insights 17 Gen 2023

CROWDFUNDME – Boom del Crowdfunding immobiliare nel 2022, cresce Trusters

Come riportato da Crowdfunding Buzz, cresce senza sosta il crowdfunding immobiliare in Italia (equity e lending) superando i 145 milioni di raccolta nel 2022 contro i 99 del 2021, per un +47% complessivo. L’investimento immobiliare è sicuramente una delle asset class preferite dagli italiani e il crowdfunding come facilitatore e amplificatore delle opportunità di investimento inizia ad essere sempre più riconosciuto.

Equity e Lending crowdfunding immobiliare si stanno posizionando in maniera sempre più definita: il primo finanzia progetti di maggiore dimensione e con holding period maggiori, il secondo si focalizza su progetti di dimensione più contenuta e con ritorni sugli investimenti in tempi più brevi.

La crescita imponente del Crowdfunding immobiliare

Il crowdfunding immobiliare segna ancora una crescita imponente; nel 2022, infatti, i progetti immobiliari hanno raccolto complessivamente 145,37 milioni, di cui 54,97 attraverso le piattaforme di equity crowdfunding e ben 90,4 con quelle di lending. Nel 2021, la raccolta complessiva era stata di 99 milioni, ripartiti tra i 41,3 dell’equity e i 57,7 del lending, con una crescita del settore, quindi, pari al 47%.

Lending Crowdfunding Immobiliare

La raccolta dei progetti immobiliari attraverso le piattaforme di lending crowdfunding è in pieno boom. La crescita rispetto al 2021 è stata pari al 57%. Ed evidentemente gli investitori conoscono e danno sempre più fiducia a questa asset class, se consideriamo che l’investimento medio è stato di 3.200 euro contro i 2.700 del 2021 a fronte di un numero di investimenti cresciuto dai 37 mila del 2021 ai 53 mila del 2022.

Il mercato è concentrato, ma non tanto quanto quello dell’equity immobiliare. Infatti, per il lending, le prime 3 piattaforme (Recrowd, Rendimento Etico e Trusters) hanno rappresentato il 80% della raccolta, tanto nel 2022 quanto nel 2021. Le tre piattaforme leader sono tutte cresciute rispetto al 2021.

L’acquisizione di Trusters

Ricordiamo che Trusters – piattaforma di lending crowdfunding -, è cresciuta nel 2022 del 30% rispetto al 2021, questa è stata acquisita da CrowdFundMe per espandere il proprio posizionamento nel Real Estate raccogliendo nel 2022, complessivamente, oltre € 39.000.000, un risultato che ha portato gli investimenti totali effettuati sulle piattaforme di CrowdFundMe e Trusters ad oltre € 129.000.000.

Il nostro giudizio

Sul titolo Integrae SIM ha una raccomandazione (BUY), target price €7,50 (upside potential +120%).

Per leggere il documento completo della nostra ricerca, comprensivo delle informazioni previste dalla normativa di riferimento, clicca qui:

https://mcusercontent.com/f37b6d8e674d36dc39aa6f188/files/706cf8e6-9617-e9f3-e382-0f4ad4eda407/202210_CFM_1H22A.01.pdf

Informativa
Per noi la tua privacy è importante pertanto ti avvisiamo che questo sito utilizza solo Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento). Per saperne di più vai alla “Cookie policy”