Home / Track Record / I.S.C.C. Fintech S.p.A.
22 Dic 2021

I.S.C.C. Fintech S.p.A. /22.12.2021

In data 20 dicembre 2021 I.S.C.C. Fintech S.p.A. comunica di aver ricevuto in data odierna da parte di Borsa Italiana il provvedimento di ammissione delle Azioni ordinarie e dei Warrant della Società su “Euronext Growth Milan”, sistema multilaterale di negoziazione organizzato e gestito da
Borsa Italiana. L’inizio delle negoziazioni è avvenuto in data 22 dicembre 2021.

Il controvalore complessivo delle risorse raccolte attraverso l’IPO è pari a circa Euro 14,5 milioni.

L’attività costituita nel dicembre 2019, è specializzata nell’analisi, nell’acquisto di portafogli granulari non performing loans, (altrimenti detti crediti NPL) da parte di istituzioni finanziarie, società regolamentate di erogazione di beni o servizi (telefonia, gas, luce), special purpose vehicles e società finanziarie ex art. 106 T.U.B. Opera inoltre nell’attività di gestione e recupero degli stessi (attività di c.d. “Credit Management”) ovvero la gestione completa del
recupero del credito in via stragiudiziale (tramite azioni di phone collection e home collection) e giudiziale (mediante la partecipata Lawyers S.t.A.).

Ultima Ricerca I.S.C.C. Fintech S.p.A.

  • UPDATE 31.03.2022

    I risultati del FY21 sono migliori rispetto alle nostre stime. Il valore della produzione è cresciuto da € 0,25 mln del FY20 a € 1,49 mln (€ 0,66 mln la nostra stima) e l’Ebitda è positivo per € 1,52 migliaia (negativo per € 0,48 la nostra stima). L’incremento dei ricavi è diretta conseguenza della prima lavorazione dei portafogli di crediti NPL, derivanti in larga parte dall’attività di recupero stragiudiziale (Phone Collection). Il risultato nelle dell’esercizio 2021 non ha beneficiato dell’effetto economico del credito d’imposta per le spese di consulenza relative alla quotazione previsto dal Decreto del 23/4/2018 di importo massimo pari a € 0,5 mln, in quanto tale ricavo potrà essere contabilizzato (e ripartito nei prossimi quattro esercizi) solamente previo riconoscimento dell’agevolazione da parte del Ministero dello Sviluppo Economico, che verrà presumibilmente ricevuto nel secondo trimestre del 2022.

    I risultati del FY21 ci permettono di lasciare invariate le nostre stime per il 2022-24E. Successivamente alla chiusura del 2021 e precisamente in data 17 gennaio, ISCC Fintech ha perfezionato il contratto di acquisto di un portafoglio di crediti NPL unsecured riconducibile al mercato secondario dal valore nominale di circa € 483 mln, composto da n. 54.117 posizioni, derivanti prevalentemente da contratti di credito al consumo. Riteniamo che il 2022 comincerà progressivamente a beneficiare degli effetti delle azioni poste in essere per la valorizzazione del portafoglio NPL, sia in relazione alle attività di recupero stragiudiziale sia in relazione dello stato d’avanzamento delle attività di recupero giudiziale.

    Valutazione: TP € 11,90 per azione, Buy rating e Medium risk (invariati).

    Leggi il pdf

Ultime Ricerche I.S.C.C. Fintech S.p.A.

vedi tutte le ricerche
Non ci sono Ricerche su iscc-fintech

Ultime Notizie I.S.C.C. Fintech S.p.A.

vedi tutte le notizie
Non ci sono news su iscc-fintech

Informativa
PER NOI LA TUA PRIVACY E’ IMPORTANTE pertanto ti avvisiamo che questo sito utilizza Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento). Per saperne di più a riguardo o negare il consenso ad alcuni o tutti i cookie clicca qui. La chiusura di questo banner, la prosecuzione della navigazione, il semplice “scroll” della pagina o l’accesso a qualunque sezione del sito varrà come consenso alla ricezione di tutti i Cookies elencati. Questa scelta potrà essere modificata in ogni momento attraverso il link “Cookie policy” in fondo alla pagina.