Home / Track Record / Finlogic
7 Giu 2017

Finlogic / 07.06.2017

In data 7 Giugno 2017 Finlogic S.p.A. ha ottenuto l’ammissione delle proprie azioni sul mercato AIM Italia organizzato e gestito da parte di Borsa Italiana. L’inizio delle negoziazioni è avvenuto in data 9 Giugno 2017.

Integrae SIM ha agito in qualità di Nomad, Global Coordinator del collocamento privato ed è attualmente Specialist dell’Emittente.

Il controvalore complessivo delle risorse raccolte attraverso l’operazione ammonta a Euro 6,3 milioni, mediante emissione di n. 1.750.000 azioni di nuova emissione prive di valore nominale.

Nell’ambito dell’operazione di quotazione, inoltre, sono stati emessi n. 6.500.000 Warrant, assegnati gratuitamente ad ogni nuova azione sottoscritta e ad ogni azione in circolazione prima della data di inizio negoziazioni.

Prezzo di collocamento Il prezzo unitario delle azioni rinvenienti dal collocamento è stato fissato in Euro 3,60; sulla base di tale prezzo la capitalizzazione di mercato in sede di inizio negoziazioni è pari a Euro 24,3 milioni.

L’attività. Fondato nel 2003Il Gruppo Finlogic è attivo nel settore dell’Information Technology con la realizzazione di soluzioni complete e innovative per la codifica e l’identificazione automatica dei prodotti attraverso l’utilizzo di codici a barre e della tecnologia RFID (Radio Frequency Identification). Il Gruppo fornisce sistemi integrati e personalizzati di etichettatura per la riconoscibilità e tracciabilità, coprendo l’intera catena del valore (hardware, software, materiale di consumo e assistenza tecnica).

Ultima Ricerca Finlogic

  • UPDATE 30.09.2020

    I risultati del 1H20 sono positivi ma inferiori alle nostre stime. I ricavi sono cresciuti del 24% YoY, raggiungendo €20,8 mln, risultato che consolida gli effetti delle acquisizioni effettuate a fine 2019 e nel 2020. L’Ebitda risulta in crescita del 12% YoY a €2,7 mln. La minore dinamica rispetto a quella dei ricavi è dovuta all’aumento degli altri costi operativi, in particolare dei servizi e del lavoro, per effetto degli investimenti in capitale umano effettuati lo scorso anno. L’Ebitda margin si attesta quindi al 13% (dal 14,3% del 1H19) del valore della produzione influenzato dall’incidenza dei costi fissi che aumenta.

    I risultati del 1H20 ci consentono di effettuare un fine tuning delle stime per il periodo 2020-23E che ci ha portato a ridurre la stima del VoP del FY20E del 15,4% a €43 mln, del 22,0% quella dell’Ebitda a €5,24 mln e del 37,2% a €3,24 mln quella dell’Ebit. Più contenuta la flessione delle stime per il 2021E, dove ci aspettiamo un VoP minore del 7,4% e del 10,9% dell’Ebitda rispetto alle nostre stime. A seguito del fine tuning, il CAGR 2019-23E del fatturato risulta del 21,7% (20,7% la stima precedente) e 26,7% dell’Ebitda (26,6% la stima precedente).

    Valutazione: TP €7,9 (da €8,5), Buy rating e risk medium invariati.

    Leggi il pdf

Ultime Ricerche Finlogic

vedi tutte le ricerche
Non ci sono Ricerche su finlogic

Ultime Notizie Finlogic

vedi tutte le notizie
Non ci sono news su finlogic

Informativa
PER NOI LA TUA PRIVACY E’ IMPORTANTE pertanto ti avvisiamo che questo sito utilizza Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento). Per saperne di più a riguardo o negare il consenso ad alcuni o tutti i cookie clicca qui. La chiusura di questo banner, la prosecuzione della navigazione, il semplice “scroll” della pagina o l’accesso a qualunque sezione del sito varrà come consenso alla ricezione di tutti i Cookies elencati. Questa scelta potrà essere modificata in ogni momento attraverso il link “Cookie policy” in fondo alla pagina.