22 Ott 2020

Esi / 22.10.2020

In data 22 ottobre 2020 Esi S.p.A. ha ottenuto l’ammissione alle negoziazioni delle azioni ordinarie su AIM Italia, sistema multilaterale di negoziazione organizzato e gestito da Borsa Italiana.
L’inizio delle negoziazioni è avvenuto in data 26 ottobre 2020.

Integrae SIM ha agito in qualità di Nomad, Global Coordinator e Specialist dell’ Emittente.

L’Ammissione alle negoziazioni è avvenuta a seguito del collocamento, rivolto principalmente ad investitori istituzionali e professionali, di complessive n. 1.428.000 azioni ordinarie, di cui 1.242.000 azioni di nuova emissione e 186.000 azioni collocate nell’ambito dell’esercizio dell’opzione di over-allotment. 

Il controvalore complessivo delle risorse raccolte è risultato pari a Euro 2.998.800, con un prezzo per ciascuna azione determinato in € 2,10 e ordini pervenuti per circa il 38% da investitori professionali italiani e circa il 57% da investitori istituzionali, italiani (21%) ed esteri (36%). 

L’attività ESI S.p.A. (Energy System Integrator) è una società italiana attiva nel mercato delle Energie Rinnovabili che opera come EPC (Engineering, Procurement and Construction) e System Integrator, in grado di presidiare tutta la catena del valore e sviluppare soluzioni chiavi in mano di progetti energetici complessi di grandi e piccole dimensioni: dallo studio del progetto, all’ingegnerizzazione, all’attuazione esecutiva dell’impianto, con un occhio alla sostenibilità finanziaria dello stesso. ESI è attiva, come EPC, nei segmenti del fotovoltaico, dell’eolico, dell’off-grid, mini-grid (fornitura di elettricità in aree remote), ed hybrid per la costruzione, in ogni contesto ambientale, di impianti fotovoltaici e di centrali elettriche (parchi eolici) di grandi dimensioni e potenza, che richiedono sempre più sofisticate tecnologie di realizzazione. 

Ultima Ricerca Esi

  • UPDATE 10.10.2022
    Nel corso del primo semestre del 2022, la Società ha generato un valore della produzione, pari a € 14,86 mln, un considerevole incremento (+ 662,2%) rispetto al periodo precedente, chiuso con un ammontare di € 1,95 mln. Tale crescita è l’esito dell’acquisizione di nuove commesse realizzata tra la fine del 2021 e l’inizio del 2022 in Italia (business unit EPC) e all’estero (business unit System Integrator) per la costruzione di impianti mini-grid e fotovoltaici commissionati da Fondi Internazionali per lo Sviluppo. L’EBITDA si attesta a € 0,78 mln, rispetto a € 0,16 mln dell’esercizio precedente. L’EBITDA margin risulta, invece, pari a 5,3%. Cresce anche il Net Income, pari a € 0,34 mln. 

    Alla luce dei risultati pubblicati nella relazione semestrale per il 1H22A, modifichiamo le nostre stime sia per l’anno in corso sia per i prossimi anni. In particolare, stimiamo valore della produzione FY22A pari a € 25,50 mln ed un EBITDA pari a € 2,30 mln, corrispondente ad una marginalità del 9,0%. Per gli anni successivi, ci aspettiamo che il valore della produzione possa aumentare fino a € 35,50 mln (CAGR 21A-24E: 86,65%) nel FY24E, con EBITDA pari a € 4,10 mln (corrispondente ad un EBITDA margin del 11,5%), in crescita rispetto a € 0,08 mln del FY21A (corrispondente ad un EBITDA margin del 1,4%).

    Abbiamo condotto la valutazione dell’equity value di ESI sulla base della metodologia DCF e dei multipli di un campione di società comparabili. Il DCF method (che nel calcolo del WACC include a fini prudenziali anche un rischio specifico pari al 2,5%) restituisce un eqity value pari a € 45,6 mln. L’equity value di ESI, utilizzando i market multiples risulta invece pari a € 24,3 mln (con un discount pari al 25%). Ne risulta quindi un equity value medio pari a € 34,9 mln. Il target price è pari a € 5,00 (prev. € 6,00), rating BUY e rischio MEDIUM. 
    Leggi il pdf

Ultime Ricerche Esi

vedi tutte le ricerche
Non ci sono Ricerche su esi

Ultime Notizie Esi

vedi tutte le notizie
Non ci sono news su esi

Informativa
Per noi la tua privacy è importante pertanto ti avvisiamo che questo sito utilizza solo Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento). Per saperne di più vai alla “Cookie policy”