UPDATE 19.03.2021

matica-400×400

Il valore della produzione si attesta a € 12,74 mln, rispetto a un valore pari a € 14,97 mln registrato a fine 2019 e a € 12,30 mln stimati nel nostro precedente report. La differenza rispetto al 2019 è principalmente imputabile alle difficoltà del primo semestre dovute agli effetti della pandemia. Nonostante questo, la Società, grazie ad un buon secondo semestre, è stata in grado di generare un valore della produzione superiore alle nostre stime. L’EBITDA, pari a € 2,16 mln (EBITDA Margin 17%), nonostante la differenza rispetto allo scorso anno (€ 3,18 mln nel 2019, con EBITDA margin del 21%), risulta in netta crescita rispetto alle nostre precedenti stime pari a € 1,60 mln (EBITDA Margin stimato 13%).

Alla luce dei risultati pubblicati nella relazione annuale per il 2020A e all’evoluzione degli scenari economici collegati dell’andamento della pandemia Covid 19, modifichiamo le nostre precedenti stime. Crediamo che nel 2021E, la Società sarà in grado di riportarsi a valori simili, o leggermente migliori, a quelli pre-pandemia con valore della produzione pari a € 15,75 mln EBITDA pari a € 3,30 mln (EBITDA Margin: 21%), EBIT pari a € 1,80 mln e Net Income pari a € 1,05 mln. Per gli anni a seguire, crediamo che la Società sarà in grado di crescere in termini di valore della produzione e di marginalità.

Valutazione: TP €3,0 (da €2,90) per azione, Buy rating e risk medium (invariato).

Start typing and press Enter to search