UPDATE 06.10.2020

circle400x400

I risultati del 1H20 sono positivi. Il VdP è cresciuto del 21% YoY a €3,2 mln. L’Ebitda margin rettificato dai costi non ricorrenti derivanti dalla pandemia (21,9% vs 26,9% del 1H19), è in linea con le nostre stime. La PFN (cassa), risulta in miglioramento a €0,47 mln (da €0,34 mln del FY19), dopo aver sostenuto investimenti per €0,4 mln. Positiva la crescita del 45% YoY del backlog. Riteniamo importante e strategico per la crescita futura del Gruppo la scelta del management di non interrompere i progetti di investimento programmati, nonostante il semestre sia stato caratterizzato – come noto – da un lungo periodo di lockdown a cui si sono sommate le problematiche al sistema di trasporto che hanno colpito l’intero sistema della logistica del Nord Ovest penalizzando in modo significato le imprese del comparto.

I risultati del 1H20, ci consentono di effettuare, per quanto possibile, un fine tuning delle nostre stime. Rispetto alle stime precedenti del 2020E, riteniamo che il valore della produzione possa scendere dell’8,2%, seguito da una flessione dell’Ebitda adjusted del 6,7% a €1,4 mln. Le nostre stime prevedono un CAGR 2019-23E del value of production del 19,4%. Grazie all’ottimizzazione della struttura, crediamo che la performance dell’Ebitda possa essere superiore (23,1%). Stimiamo che l’Ebitda margin raggiunga il 22,4% nel 2023E (dal 13,8% del 2020E). Riteniamo che i maggiori investimenti immateriali sostenuti sia negli ultimi due anni che nel corso del primo semestre del 2020, saranno in grado di sostenere la crescita nel breve termine e consentire di raggiungere gli obiettivi del piano.

Valutazione: TP €4,2 per azione, Buy rating e Medium risk (invariati).

Start typing and press Enter to search