UPDATE 02.10.2020

UPDATE 02.10.2020

A causa delle condizioni di grave difficoltà globale createsi a causa della diffusione dell’epidemia Covid 19, i risultati semestrali mostrano un peggioramento a livello di marginalità e una trascurabile flessione dei ricavi.I ricavi, pari a € 5,97 mln, mostrano una leggera decrescita rispetto ai dati semestrali dello scorso anno (€ 6,17 mln al 30 giugno 2019), sostanzialmente in linea il valore della produzione pari a € 6,75 mln, rispetto ai €6,81 mln dello scorso anno. L’EBITDA è pari a € 0,75 mln (€ 1,15 mln al 30 giugno 2019) con EBITDA Margin pari al 12,5%.

Alla luce dei risultati pubblicati nella relazione semestrale, modifichiamo le nostre stime sia per l’anno in corso sia per i prossimi anni. In particolare, ci aspettiamo ricavi 2020E pari a € 12,9 mln ed un EBITDA pari a € 1,6 mln, corrispondente ad una marginalità del 12,5%.
Per gli anni successivi, ci aspettiamo che i ricavi possano aumentare fino a € 17,2 mln (CAGR 19A-22E: 10,29%) nel 2022E, con EBITDA pari a € 2,6 mln (corrispondente ad una marginalità del 15,1%), in crescita rispetto a € 2,13 mln del 2019A (corrispondente ad un EBITDA margin del 16,6%).

Valutazione: TP €2,0 (da €2,20) per azione, rating Buy e risk medium (invariati).

Start typing and press Enter to search