true-energy-wind400x400

Raccolta di 8,07 Milioni di Euro tramite collocamento su AIM Italia Mercato Alternativo del Capitale, di cui circa 3,71 milioni mediante emissione di azioni ordinarie e circa 4,36 milioni attraverso un prestito obbligazionario convertibile.

L’operazione è:

– il primo caso di emissione di prestito obbligazionario convertibile quotato sullo stesso mercato.

– La società ha registrato un prezzo di apertura pari a 1,59 Euro con un +27% rispetto al prezzo di collocamento pari a Euro 1,25 e un prezzo di chiusura pari a 1,337 Euro con un +7% circa rispetto al prezzo di collocamento.

Emissione prestito obbligazionario contestualmente quotato sull’AIM Italia – Mercato Alternativo del Capitale, denominato “Convertibile TE Wind S.A. 2013-2018” di Euro 4.365.000,00 costituito da n. 43.650 obbligazioni dal valore nominale di Euro 100,00 cadauna.
Le Obbligazioni sono fruttifere di interessi al tasso fisso nominale annuo del 6,00%.

A partire dal 48° mese successivo all’emissione, i portatori di Obbligazioni Convertibili potranno richiedere la conversione di tali strumenti in Azioni, sulla base del rapporto di 62 Azioni per ogni Obbligazione presentata in conversione; qualora non sia esercitato il diritto di conversione, l’Emittente rimborserà le Obbligazioni Convertibili a scadenza.

La durata del Prestito Obbligazionario è di 5 anni.

L’attività. True Energy Wind (TE Wind S.A.), che fa capo a IRIS FUND SICAV SIF, è una holding che attraverso le sue controllate è leader di mercato nella produzione e distribuzione di energia elettrica da fonte mini-eolica. I primi progetti di sviluppo prevedono la produzione e la commercializzazione di energia elettrica attraverso la realizzazione di 120 turbine mini-eoli che di potenza nominale fino a 60 kW per complessivi 5,4 MW. Il modello di business di True Energy Wind prevede la gestione dell’intero processo di realizzazione di un impianto mini-eolico, dalla selezione del sito alla produzione di energia elettrica. TEW si serve di qualificate strutture di advisory, sia interne sia in outsourcing, per garantire che ogni singola fase del processo venga gestita in maniera ottimale, beneficiando nel contempo di una struttura molto snella con una significativa razionalizzazione di costi.

Costituita nel 2013 ha installato, alla data di inizio negoziazioni, attraverso la controllata Windmill Srl, 50 turbine per una potenza complessiva di 1,4 MW.

Start typing and press Enter to search